Valuta casa | Vendi casa | Compra casa | 0771 742065
Città di Gaeta e il Golfo

Città di Gaeta e il Golfo

Il fascino di Gaeta, bellezza e storia.

Il fascino di Gaeta è una realtà che non può essere messa in discussione. Chi sceglie Gaeta, con il suo elegante e maestoso golfo, decide di trascorrere un’infinita vacanza. Indimenticabili saranno le lunghe passeggiate sulle meravigliose spiagge, così come sarà impossibile dimenticare la natura incontaminata che abbraccia questa città che ha davvero tutto. Un angolo di paradiso dove vivere trecentosessantacinque giorni l’anno, senza mai annoiarsi. Un luogo a misura di adulto e di bambino che in ogni stagione fa esplodere il suo potenziale. Conoscerla meglio significa innamorarsene al primo dguardo.

Cosa visitare?  Ecco alcuni luoghi, tra i più belli.

Il Santuario della Santissima Trinità

La Tanti sono i luoghi di interesse che contraddistinguono questa meravigliosa Città oltre alle bellissime e lunghissime spiagge. Tra i monumenti maggiormente apprezzati in tutto il mondo c’è il Santuario della Santissima Trinità, meglio conosciuto come “Montagna Spaccata”. Situata sulla fiancata occidentale del celeberrimo Monte Orlando, il santuario è un luogo di culto ricco di storia, che con i suoi racconti continua a incantare passanti, curiosi e persone del posto, mai stanchi di ammirare cotanta bellezza. La Grotta del Turco narra poi poesie che aspettano solo di essere ascoltate. 

Il Castello Angioino – Aragonese

A strapiombo sul mare, è incastonato, come una perla su un anello, il Castello Angioino – Aragonese, una fortezza che, dal punto più alto del quartiere medievale, domina il porta di Gaeta. Vecchio carcere militare, oggi il Castello è sede della Guardia di Finanza. 

Le spiaggia più belle

Quale miglior tratto di costa per godere di una vacanza senza precedenti se non quello con il più alto numero di meraviglie nascoste? Davanti a queste spiagge resterete senza parole: 

  • Serapo;
  • Ariana;
  • Sant’Agostino;
  • Arenauta. 

L’acqua cristallina, la sabbia chiara, il verde e le insenature naturali rendono queste spiagge le più belle d’Italia. Meta prescelta dal cinema internazionale per girare film e serie tv, il lungomare di Gaeta rappresenta una vera e propria icona. La via Flacca, che costeggia il mare, rende romantico anche un viaggio di lavoro. 

La natura

Il verde e l’azzurro sono i colori che predominano sul Golfo di Gaeta, colori in grado di donare pace e tranquillizzare anche l’anima più tormentata. Tanti sono i personaggi di spicco che scelgono Gaeta come meta per le proprie vacanze, e che amano poi confondersi tra la gente in quelle strade ricche di storia e di quotidianità che ti trasportano lontano dallo stress del traffico e dagli impegni. Una Città senza la città. Un modo nuovo di vivere, di reinventarsi, Gaeta è uno stato d’animo, un posto dove il sole sembra non voler tramontare mai, ma quando lo fa incanta il mondo. I viaggiatori distratti volgendo lo sguardo verso il mare vengono investiti da tonalità così intense che, incontrandosi con l’azzurro del mare, danno vita a favole, e allora Gaeta si trasforma in una donna bellissima che attrae e in una mamma premurosa che accoglie.

Formia e la sua storia

A pochi passi da Gaeta c’è l’incantevole Formia, tappa obbligatoria per chi decide di arrivare nel golfo con il treno. La sua stazione accoglie da anni studenti e lavoratori pendolari. Una città bellissima e ricca di storie da scoprire giorno dopo giorno.

Una peculiarità: il clima

Il famoso clima mite di Formia, è reso possibile grazie alla presenza di Gaeta da un lato e da innumerevoli colline dall’altro. Questa posizione strategica rende la città di Formia un luogo perfetto per vivere in qualunque periodo dell’anno. 

Cosa visitare, alcuni dei posti più famosi.

La storia di Formia ha radici molto profonde, tanti sono i personaggi storici che l’hanno raccontata, vissuta e attraversata. 

La Tomba di Cicerone

Tra tutti Marco Tullio Cicerone, il grande oratore, la cui tomba è presente proprio sul territorio formiano a pochi passi di distanza da una meravigliosa villa che viene storicamente attribuita proprio all’avvocato, politico, scrittore e oratore romano. 

Castellone

A dominare sulla città è il Castellone medievale. Percorrendo una strada in salita si arriva in quello che è il quartiere più conosciuto della città, denominato Castellone proprio grazie alla fortezza che un tempo era costituita da dodici torri e che ora ne conserva solo due. La torre ottagonale che si vede alla fine della salita è una delle due, il suo fascino senza tempo riporta alla bellezza del medioevo lasciando il visitatore a bocca aperta.

Tanti altri luoghi da visitare 

Ma tanti sono i luoghi che è possibile visitare a Formia, come 

  • La Porta degli Spagnoli;
  • Il Cisternone di epoca imperiale romana;
  • Il Muro in opus reticulatum;
  • Il Porticciolo romano
  • Il Mausoleo di Tulliola. 

Formia è il giusto compromesso per chi vuole vivere in una città, ma è anche in cerca di nuove sensazionali avventure culturali. Chi sceglie di vivere a Formia sceglie la storia, il mare, la calma e l’ospitalità dei formiani. Sceglie il clima mite, sceglie una città con un alto numero di scuole presenti sul territorio, in grado di soddisfare tutte le passioni. 

Il Golfo di Gaeta: cultura, meraviglia, stupore

È possibile dire, senza essere contraddetti, che il Golfo di Gaeta è il tratto di costa più interessante dell’intero stivale. Se da un lato le sue lunghe spiagge, le sue stradine, la sua natura e i suoi colori rappresentano una dimora ideale per i sensi, dall’altro la sua incredibile storia susciterebbe interesse anche nel viaggiatore più pigro. Quando questi aspetti di incontrano non può che nascere una meravigliosa storia d’amore. 

Lascia un commento

Chiudi il menu